Rotta delle chiese bianche con il noleggio di una moto a Ibiza

/ Guide e raccomandazioni di viaggio

 

Ibiza, conosciuta per le sue spiagge paradisiache e la sua vivace vita notturna, è anche un luogo ricco di storia e cultura. Tradizionalmente, l’isola ha costruito chiese in tutto il suo territorio per proteggersi dalle invasioni dei pirati provenienti dal nord Africa e dall’Inghilterra che cercavano di saccheggiarla. La solidità dei loro muri, la loro posizione strategica e i loro elementi chiaramente militari, come le torri di vedetta, sono testimonianza di questa epoca turbolenta. Esplorare l’isola in moto è un modo ideale per visitare queste magnifiche costruzioni. Ecco un itinerario delle chiese bianche di Ibiza che non puoi perdere.

Cattedrale di Nostra Signora delle Nevi

La prima tappa del nostro itinerario è la Cattedrale di Nostra Signora delle Nevi, situata nel cuore del quartiere Dalt Vila nella città di Ibiza. La costruzione di questa cattedrale si è protratta dal XIV al XVII secolo, conferendole una combinazione di stili architettonici, predominando il gotico-catalano. La cattedrale presenta una navata in stile barocco dove si trova il Museo della Sacrestia. Questa imponente costruzione non è solo un luogo di culto, ma anche un punto di interesse storico che offre viste spettacolari sul centro storico di Ibiza e sul Mar Mediterraneo.

Chiesa di San Raffaele

A circa 10 minuti in moto dalla città di Ibiza si trova Sant Rafel de sa Creu, sede della Chiesa di San Raffaele. Questa chiesa, situata in piazza Joan Mari Cardona, presenta caratteristiche architettoniche uniche come contrafforti, mura rinascimentali e un campanile del XVIII secolo. La sua struttura robusta è un chiaro riflesso del suo scopo difensivo storico. La Chiesa di San Raffaele è un luogo tranquillo e pittoresco, perfetto per una breve sosta e per godersi la calma dell’ambiente circostante.

Chiesa di Sant Antoni

La prossima tappa del nostro itinerario è Sant Antoni de Portmany, dove si trova la Chiesa di Sant Antoni, costruita nel XV secolo sui resti di una vecchia chiesa, di cui si conserva solo il presbiterio. La chiesa si distingue per la sua torre a pianta quadrata con feritoie e il suo cortile con pareti bianche. Al suo interno, si possono ammirare numerose opere d’arte che narrano la ricca storia di questo luogo. La combinazione del suo valore storico e artistico rende questa chiesa una visita obbligata.

Chiesa di Sant Agostino

Nel pittoresco villaggio di Sant Agustí des Vedrà troviamo la Chiesa di Sant Agostino, che rompe con la tradizionale tonalità bianca delle chiese ibizenche con il suo tono più scuro. Sulla facciata si possono osservare tre croci della via crucis, aggiungendo un tocco solenne e distintivo. Questo luogo è ideale per fermarsi e contemplare la singolarità della sua architettura e il suo ambiente rurale.

Chiesa di San Giuseppe di Sa Talaia

Il nostro itinerario ci porta ora a Sant Josep de sa Talaia, dove sorge la Chiesa di San Giuseppe di Sa Talaia, costruita nel 1726 nel luogo noto come Coll de Cala Vedella. La chiesa presenta un piccolo orologio solare sulla facciata e una campana rotta sotto gli archi dell’entrata destra, elementi che conferiscono un carattere autentico e antico. La chiesa è un ottimo luogo per apprezzare l’architettura tradizionale ibizenca e godersi un momento di pace.

Chiesa della Madre di Dio del Carmen

L’ultima tappa del nostro itinerario è la Chiesa della Madre di Dio del Carmen nella località di Es Cubells. Questa chiesa, la cui costruzione si è estesa tra il 1941 e il 1958, è un esempio di architettura ibizenca moderna combinata con elementi tradizionali. Situata su una collina, offre viste spettacolari sul mare, rendendola un luogo perfetto per concludere questo itinerario e riflettere sulla bellezza e la storia di Ibiza.

Esplorare Ibiza in moto è un’esperienza emozionante e arricchente. Non solo ti permetterà di scoprire angoli nascosti dell’isola, ma anche di immergerti nella sua ricca storia e cultura. Noleggiare una moto ti dà la libertà di muoverti al tuo ritmo e di goderti la natura e l’architettura in modo unico. Preparati per un’avventura indimenticabile mentre percorri la rotta delle chiese bianche di Ibiza.

TORNA SU